Supermercato24 la startup di Verona che vuole rivoluzionare la vostra spesa al supermercato

supermercato24-la-startup-veronese-nei-supermercatiLe idee più semplici sono quelle che hanno sempre successo. Basta anche solo una punta di innovazione. D’altronde quel famoso designer spiegava che “Il meno è più”. E così se una volta era il fattorino del negozio o supermercato cittadino che recapitava la spesa al cliente ora una start-up promette (e mantiene, a quanto pare) di garantire spesa e consegna in giornata senza dover alzare cornetta del telefono.

E ovviamente comodamente seduti a casa. Si chiama “Supermercato24” l’idea che nasce da un veronese di 34 anni, Enrico Pandian. Lui, cofondatore e amministratore delegato della società costituita a settembre, si avvale della collaborazione di altri 8 giovani, più o meno coetanei, che sviluppa sito e idee di crescita e promozione.

Hanno fatto tutta la trafila di una start-up. Posizionamento su internet, profilo ben aggiornato di Facebook, risposte rapide dal “customer service”, tante recensioni positive. E infine anche i concorsi per accedere ad assegni di “ricerca” o finanziamenti. Manco a dirlo, ne hanno vinto uno. Ovvero “360by360 competition”, giunto alla seconda edizione e organizzato da 360 Capital Partners, società che lavora in Italia e Francia in “venture capital” (il finanziamento a rischio di settori in forte espansione).

Il trionfo di “Supermercato24” è avvenuto mercoledì scorso nella storica cornice di Palazzo di Mezzanotte a Milano, sede della Borsa Italiana, la startup veronese si è aggiudicata l’investimento di 310mila euro (360mila dollari) nonché il premio speciale offerto da Deutsche Bank: un conto corrente business a zero spese per 12 mesi.  Il premio si è aggiunto ai 155mila euro che erano stati messi assieme da un gruppo di investitori veneti. Mica male per una semplice idea. Che peraltro da settembre non ha mai smesso di crescere. Il servizio è attivo a Verona, Vicenza, Padova, Treviso, Venezia, Brescia, Bergamo, Monza e Roma.

Verona, spesa online e consegna in giornata: 34enne veronese dietro il successo di “Supermercato24”
„La scommessa del futuro? Aprire nelle grandi capitali europee. Parigi e Londra in testa. Supermercato24 funziona così: il cliente (o il curioso) si collega al sito ufficiale per registrarsi. Anche tramite Facebook. Si inserisce il codice postale della propria residenza (tra quelle dove ovviamente il servizio è attivo) e compare un lista con i supermercati disponibili. Poi parte la scelta dei prodotti, da inserire nel carrello online. Si invia l’ordine e non resta altro da fare che aspettare che suoni il campanello per mano del fattorino.

Il pagamento è in contanti, alla consegna. Il recapito della spesa costa 3,50 euro. Ed è garantito in giornata. Come si diceva, la start-up sta crescendo ogni giorno che passa. E Pandian, avrebbe spiegato su L’Arena, ha le idee molto precise: portare al culmine del successo la società per poi venderla al miglior offerente. Intanto produce lavoro: i fattorini passeranno da 300 a 1800 nei prossimi mesi. Per chi cercasse un lavoro è un’opportunità.

 

Articolo a cura della Redazione

Per saperne di piu', potete inviarci una email a contatto@consulenza-finanziaria.it oppure mandarci un messaggio tramite Facebook 

FB Messenger