Perfetto oramai siamo arrivati a quota 1150 e adesso cosa si fa?

Cari lettori,

non si puo’ negare che avevamo previsto in pieno questa correzione. Basta vedere questo post di due giorni fa, mancano 50 punti dell’SPX (che magari arriveranno domani in un selloff brutale per chiudere la settimana).

Ma in ogni caso la vera domanda e’ un’altra: la correzione si fermera a quota 1150 o andra’ oltre? A nostro parere potrebbe esserci un rimbalzo significativo per poi andare a chiudere l’anno a quota 1040, resistenza solidissima e penetrabile sono in caso di default di piu’ di uno stato europeo a nostro parere.

Pero’, aggiungiamo, con il sentiment degli investitori cosi’ scosso difficile fare previsioni ragionevoli. Potremmo andare direttamente a quota 1040 nei prossimi 10 giorni e costringere Ben Bernanke a lanciarsi di corsa in un nuovo stimolo all’economia dagli effetti imprevedibili.. oppure forse dovremo aspettare settembre per vedere la FED lanciata in uno stimolo all’economia.

La situazione e’ molto, molto difficile. Dovremo vedere come si comportano i mercati domani per definire una possibile strategia per le prossime settimane. Al momento manteniamo la nostra posizione short per i prossimi 50 punti dell’indice SPX e stiamo alla finestra per definire come reinvestire dopo questo evento.

Per saperne di piu', potete inviarci una email a contatto@consulenza-finanziaria.it oppure mandarci un messaggio tramite Facebook 

FB Messenger