Obbligo del cofice fiscale per tutte le persone fisiche che si iscrivono nel registro imprese

obbligo_codice_fiscaleE’ entrato in vigore l’obbligo di utilizzare la nuova modulistica per l’iscrizione e il deposito degli atti nel registro delle imprese e per la denuncia al Rea.

Con la nuova modulistica è stato introdotto l’obbligo di indicare il codice fiscale per tutte le persone fisiche che si iscrivono con una carica o una qualifica nel registro imprese e nel repertorio economico amministrativo, compresi i soggetti con cittadinanza straniera anche se residenti o domiciliati all’estero.

A partire dal 1° aprile 2014 quindi non possono più essere iscritte persone fisiche senza codice fiscale. I soggetti con cittadinanza estera devono preventivamente richiedere il proprio codice fiscale all’agenzia delle entrate ed indicarlo nell’apposito riquadro della modulistica.

È con il decreto direttoriale del 18 ottobre 2013 del ministero dello sviluppo economico che sono state approvate le specifiche tecniche della nuova modulistica informatica per il deposito delle domande e delle denunce da presentare all’ufficio del registro delle imprese e al Rea.

 

Fonte: italiaoggi.it – autore: Cinzia de Stefani