Non si puo’ dormire tranquilli in queste giornate in Borsa ma il Dollaro USA

E. francamente, ad andare a letto con delle posizione aperte che siano short o long c’e’ da farsi venire un bel mal di testa.

Ma se proprio dovessimo consigliare una posizione, il buon vecchio Dollaro Usa, sull’orlo del default e carico di debiti, sembra proprio che stia costruendo una bella base per un rally come si deve.

Primo target: ovviamente la media mobile del 200 giorni, ma la nostra personalissima opinione e’ che se rally deve essere sara’ piu’ significativo. Nel grafico l’ipotesi che riteniamo piu’ probabile