Il Forex mercato non regolamentato dove tutto puo’ accadere

forex-il-mercato-non-regolamentato-dove-gli-stessi-operatori-ti-sbranano-senza-pietaIl forex – foreign exchange market (letteralmente scambio di valuta estera) – è il più grosso mercato al mondo per valore di transazioni che in media scambia nell’ordine di migliaia di miliardi di euro al giorno.

Le maggiori transazioni vengono effettuate su: dollaro statunitense (USD), euro (EUR), yen giapponese (JPY), sterlina inglese (GBP), dollaro canadese (CAD), dollaro australiano (AUD), dollaro neozelandese (NZD) e franco svizzero (CHD).

Il mercato del forex è molto attraente per vari motivi tra i quali la facile accessibilità, la possibilità di operare anche con forte leva finanziaria, la possibilità di mettersi al rialzo o al ribasso con facilità ed immediatezza, l’elevata liquidità, la possibilità di operare praticamente quasi ad ogni orario e seguire le valute con piattaforme evolute in real time, la possibilità di operare con strumenti sofisticati, i movimenti del mercato valutario sono a volte più prevedibili, di più facile gestione e più limpidi rispetto ad altri mercati finanziari forse grazie proprio all’alto volume del forex che rende più difficile manipolare il mercato.

Infine, da non sottovalutare, spesso non sono previsti i costi derivanti dalle commissioni di negoziazione che vengono usualmente sostituite dai pips ovvero dalla sola differenza fra denaro/lettera (detto anche bid/ask) che applica il proprio broker.

Se si ha una conoscenza adeguata e si gestisce con professionalità il capitale investito sul forex a volte si possono avere belle soddisfazioni tuttavia occorre stare molto attenti in quanto i rischi di perdita – che teoricamente sono simili alle opportunità di guadagno – possono trasformare l’investimento in un incubo soprattutto se si inizia ad operare in maniera incontrollata con la leva che i brokers sul forex consentono di adoperare e che è assai elevata.

Usare una leva 200 o 400 come a volte i broker consentono di operare significa che con 100 euro si può investire per un controvalore di 20.000 o 40.000 euro su un determinato cross ovvero su una coppia di valute come può essere ad esempio l’euro dollaro.

E’ saggio cogliere le opportunità che il forex offre e usare con consapevolezza gli strumenti finanziari che i broker mettono a disposizione dei propri clienti e che risultano essere particolarmente utili per gli investitori evoluti.

Prima di operare sul forex conviene comprendere bene il suo funzionamento, essere consapevoli degli elevati rischi che questo tipo di operatività riserva. Normalmente proprio per venire incontro alle esigenze di chi vuole iniziare a operare sul forex gli stessi broker mettono a disposizione guide e/o conti demo dove è possibile simulare le operazioni virtualmente tenendo conto delle reali quotazioni del mercato valutario.