Il dollaro USA si avvicina ad una resistenza cruciale contro Euro

Nonostante questa iniziale correzione in atto nelle borse mondiali, il dollaro statunitense non sembra avere nessuna intenzione di apprezzarsi e si mantiene ad una quota vicina all’ultima resistenza accettabile.

Attendiamoci mosse importanti da parte della FED per difendere questa fondamentale resistenza. Gli indicatori, soprattutto l’RSI, sono in una condizione di ipervenduto che potrebbe preludere anche ad un rally importante.

Non ipotizziamo nemmeno cosa accadrebbe alle materie prima, gia’ pesantemente colpite in questi giorni, se anche il dollaro, finora assente, decidesse di partecipare alla loro correzione.