Gran crollo dei mercati in chiusura di giornata ma non significa niente commento giornata di Borsa del 16 novembre 2011

Cari lettori,

un’altra giornata pallosissima sui mercati, diciamolo, Il solito tira e molla con il dollaro USA a farla da padrone e, udite udite, il gran crollo finale a Wall Street.

Ma guardate il grafico che vi proponiamo., aggiornato alla chiusura di giornata dell’indice Standard and Poor’s.

Eccolo qui il grande crollo, cari amici, giusto giusto per toccare il bordo del triangolo simmetrico di cui abbiamo parlato piu’ volte. Ci verrebbe quasi da scommettere che domani ci sara’ qualche notizia positiva che risollevera’ le borse e ci fara’ andare su di un 15  – 20 punti, chissa’ perche!

L’unico dubbio riguarda il dollaro USA, che continua imperterrito nel suo ruolo di guastafeste e che negli scambi serali ha toccato quota 1,343 contro l’Euro.

In tutto cio’, noi trader un po’ controcorrente non abbiamo chiuso le nostre posizioni short come il triangolo sopra avrebbe imposto. Le abbiamo tenute e rimaniamo sempre short argento, indici Usa e Europa e, a grande richiesta, anche il mercato immobiliare.

Una rottura di quota 1220 che come vedete rappresenta l’ultimo baluardo ci porta giu’ di almeno 100 punti sull’Spx e quindi avremmo ragione, altrimenti domani verremo sminuzzati per bene dai tori che puntano al rally natalizio con accessorie vacanze esotiche.

Rimaniamo sempre long Uranio, e in mezzo a notizie sempre piu’ disfattiste sul settore sembra quasi un vero atto di eroismo. Ma ci sono delle gemme anche in un settore disastrato e noi pensiamo di averne un paio.

Tutto cio’ detto, domani e’ un altro giorno e sara’ piuttosto importante sui mercati, forse piu’ di altre volte.

Se possibile lo monitoreremo in tempo reale, altrimenti seguiteci in serata. Non mancate, se siete dei ribassisti potrebbe essere una gran giornata e se siete rialzisti vi divertirete a vedere i nostri short fatti a pezzi :-)

Noi non crediamo in questo mercato in ogni caso, ci sono troppi rischi e incongruenze. Vedremo se le nostre posizioni lo dimostreranno.

Per saperne di piu', potete inviarci una email a contatto@consulenza-finanziaria.it oppure mandarci un messaggio tramite Facebook 

FB Messenger