Il fondo di investimento Equi Private Equity Fund investe nel nuovo marchio di calzature Lara Hampton

calzature-lara-hamptonLara Hampton, nuovo marchio di calzature italiano presentato in questi giorni al salone della calzatura theMICAM, si affaccia al mercato in modo originale.

Il brand è nato nella prima metà del Novecento negli Hampton a pochi chilometri da New York, ed è stato riscoperto da un fondo d’investimento italiano, Equi Private Equity Fund, che lo ha acquisito per rilanciarlo dall’Italia.

Fondato da Valeria Lazzaroli, l’Equi Private Equity Fund investe in società di piccole e medie dimensioni italiane con fatturati da 1 a 20 milioni di euro, con un’attenzione particolare al settore del manifatturiero.

Qualche tempo fa, il fondo ha acquisito una partecipazione nell’azienda toscana Santa Mustiola Calzature. L’impresa, situata a Chiusi (SI), crea e realizza calzature femminili dal 1956 sia a proprio marchio che per grandi griffe del Made in Italy.

Il nuovo marchio Lara Hampton è stato inserito nell’azienda produttrice e lo stile è stato affidato a Bruno Bordese.

Dopo aver lavorato per dieci anni a stretto contatto con Cesare Paciotti e per altri cinque anni con Alberto Guardiani, il designer di origini torinesi ha collaborato in qualità di consulente presso grandi griffe come Vivienne Westwood, Yohji Yamamoto, Testoni, Levi’s e più recentemente Casadei, Roberto Cavalli e Rochas Paris, prima di fondare i propri marchi Clone e Bruno Bordese.

 

Articolo ripreso dal sito FashionMag.com – autore: Dominique Muret

 

 

Per saperne di piu', potete inviarci una email a contatto@consulenza-finanziaria.it oppure mandarci un messaggio tramite Facebook 

FB Messenger