Come ha fatto Amazon a creare un business da sette miliardi di dollari quasi per caso

L’azienda high tech che e’ cresciuta piu’ velocemente nella storia è nata quasi per caso, qunado Jeff Bezos, il proprietario di Amazon, decise di lanciare un piccolo servizio cloud per utilizzare le risorse non impegnate dalla propria azienda. Dieci anni dopo Amazon Cloud Services è un colosso da 7 miliardi di dollari che gestisce innumerevoli servizi di centinaia di migliaia di aziende di tutto il mondo.

Di seguito riportiamo (come sempre in traduzione leggermente trascurata ma vogliamo solo darvi un’idea del contenuto, il link all’articolo originale e’ a fondo pagina) un intervista con Andy Jassy, il CEO di Amazon Cloud Services.

Qualche settimana fa mi sono seduto con Jassy per circa un’ora, prima del suo keynote al di Amazon AWS annuale Re: Invent conferenza a Las Vegas. Solo una piccola parte della nostra conversazione ha reso l’aria, così ho pensato di tornare indietro attraverso il mio notebook e scegliere i bit più sopracciglio di sensibilizzazione per i lettori di masticare.

Così. Qui ci sono sette cose che probabilmente non conoscono la forza più dirompente singolo nella tecnologia di business di oggi:

1. La fame
Mentre i prezzi scendono, che sta cercando gustose acquisizioni
Una delle cose che si impara nel business del giornalismo business è che i dirigenti non ti dicono quando stanno per comprare qualcosa. Ha senso: Perché salire i prezzi, annunciando che sei in cerca di preda? Quindi questo, quando ho chiesto l’apertura di Amazon il suo portafoglio, è così vicino come si arriva – soprattutto se si considera quanto le valutazioni del mercato privato sono in calo ultimamente.

Jassy: Direi che siamo stati relativamente non acquisitivo finora. Sai, abbiamo fatto alcuni di loro. Ma siamo molto interessati. C’è un certo numero di soluzioni davvero incredibili che sono state costruite. E abbiamo partnership profondi con un sacco di queste soluzioni. E siamo interessati a continuare a aggiungere questa capacità. E la cosa che ci ha fermato in passato è solo, sai, alcune delle valutazioni sono alti. E quindi ci aspettiamo che continueremo ad acquisire più aziende.

2. Scala
Amazon crede che sia troppo grande per molti rivali al passo
Come Usain Bolt lungo il tratto, Amazon sa di avere alcuni vantaggi. Tra questi: Ci vuole letteralmente miliardi di dollari l’anno per essere un giocatore in attività di noleggio risorse di calcolo su Internet, e non molti rivali avere quel tipo di denaro contante.

Jassy: Ci vuole un sacco di capitale. Voglio dire, non avremmo mai dire mai di nulla. E la storia del business è piena di esempi di aziende che la gente non pensava avuto la possibilità, o che non esistevano nelle diverse fasi della sua evoluzione che sono venuti e diventare i principali leader. Ma questo è un business, quando si parla di tecnologia di infrastrutture, che è molto alta intensità di capitale. E non credo che ci sarà un solo giocatore di successo. Perché se si guarda a segmenti di mercato questo tocca, software di infrastruttura, hardware e servizi di data center, che è trilioni di dollari a livello globale. Così ci sarà più di un giocatore di successo. Ma non ci stanno per essere 20. Sta andando essere un numero piccolo.

3. Silenzio
Amazon non dirà quante persone lavorano al settimo cielo
Non sarebbe bello sapere esattamente quante persone Amazon ha a lavorare per costruire la sua visione di cloud-driven del futuro? Jassy non dirà. Prendo atto che l’unità di nuvola rappresenta circa il 6,5% dei costi operativi di Amazon, e Amazon ha circa 155.000 dipendenti in generale. Quindi un’ipotesi plausibile sarebbe che Amazon ha circa 9.000 dipendenti che lavorano al settimo cielo, una volta che si torna fuori l’overhead aziendale, come le risorse umane e contabilità.

Jassy: Noi non rivelare il numero. Ma è una grande squadra. Voglio dire, mi ricordo quando abbiamo scritto il documento di visione e proposto 57 persone, ci siamo sentiti come se fosse stato un tale audace chiedere. Perché tutto è stato, era questo documento di sei pagine. E mentre l’azienda è cresciuta molto in fretta a un business $ 7 miliardi, più run rate entrate, abbiamo dovuto scalare, si sa, un certo numero di persone, anche.

4. Smarts
Non stupitevi se Amazon comincia a vendere più esperienza nuvola
Uno dei nuovi sviluppi nella nuvola di quest’anno: Aziende come Rackspace stanno costruendo consulenza alle aziende di tutto aiutare i clienti operano su cloud di Amazon. Il CEO di Rackspace mi stava dicendo quello che un grande, di business ad alto margine, sarà, il che mi ha fatto pensare: Perché non dovrebbe farlo Amazon stessa? Suona come potrebbe:

Jassy: Facciamo un po ‘di oggi. Abbiamo un team di servizi professionali che opera per lo più in combinazione con integratori di sistemi per fare questo lavoro per i nostri clienti. Ma guarda, alla fine della giornata, ciò che decidiamo di dare la priorità è quello che dicono i nostri clienti noi è importante per loro. Penso che lo spazio che si stava appena parlando di servizi gestiti in cima delle infrastrutture è molto ampio. Non ci sono abbastanza operatori oggi di farlo bene, anche se sta crescendo molto velocemente. E penso che ci sia un sacco di spazio per, davvero, letteralmente, centinaia di fortissimi system integrator per fornire tali servizi gestiti.

5. La paura
Amazon è stato paranoico che Microsoft avrebbe raggiungere la nuvola prima
Col senno di poi avrebbe fatto totale senso per Microsoft per avviare la rivoluzione nuvola invece di Amazon. Fortunatamente per Bezos & Co., la gente di Redmond erano impegnati a lavorare sul Zune.

Jassy: Abbiamo pensato che avesse la capacità di essere qualcosa di grande. Ma essere a Seattle, sappiamo che un sacco di persone in tutto il lago, ad alcuni dei, si sa, soliti noti, della vecchia guardia aziende tecnologiche. E abbiamo cercato davvero difficile non costruire altrettanto rapidamente come noi potevamo, ma il più silenziosamente come abbiamo potuto. Perché penso che sarebbe stato più difficile di allora – Amazon era noto soprattutto come rivenditore – per essere stata la piattaforma infrastrutturale del mondo, se non siamo stati i primi in quello spazio. E così ci siamo sentiti molto soddisfatti che siamo stati in grado di lanciarlo prima.

6. Diplomazia
Amazon lati con Microsoft (e contro i federali) su crittografia
Sulla scia della tragedia di Parigi, molti nel governo degli Stati Uniti chiedono alle aziende di smettere di blocco verso il basso, o la crittografia, i dati dei clienti in un modo che le forze dell’ordine non può accedervi. Amazon è fermamente dalla parte di Microsoft e Apple a spingere contro il desiderio del governo degli Stati Uniti per accedere ai dati dei clienti, in particolare quando i dati vengono memorizzati all’estero.

Jassy: Abbiamo un grande business globale. E una delle preoccupazioni che la gente al di fuori degli Stati Uniti a volte ho è fare in modo che i loro dati sono in grado di essere memorizzati nella nuvola, dove si sa, il governo degli Stati Uniti non avrebbero mai potuto avere alcun accesso. … Penso che qualsiasi fornitore di tecnologia a cuore tale questione. Voglio dire, la tecnologia è uno dei nostri maggiori esportazioni come un paese. Sai, noi siamo fortunati nella nostra attività. Perché diamo ai nostri clienti un modo semplice per crittografare i propri dati, in modo che anche nel caso molto particolare, dove qualcuno, sai, un governo può cercare di chiedere l’accesso ad esso, che non possono fare qualsiasi cosa con esso. Poiché i di dati crittografati. Ma credo che, come settore della tecnologia nel suo complesso, con le politiche che fanno i paesi al di fuori degli Stati Uniti agio con l’utilizzo di fornitori di tecnologia degli Stati Uniti è importante.

7. Tweets
Al livello più alto, Amazon usa Twitter per potenziare il servizio clienti
Che ci crediate o no, Twitter è diventato un canarino nella miniera di carbone importante per le operazioni di cloud di Amazon – tanto che Jassy monitora hashtags compresi #AWS quotidiane.

Jassy: Numero uno, direi che è probabilmente il momento più reale. Numero due, si tende ad avere forum dei clienti che si concentrano su un particolare argomento, mentre Twitter è molto più di un forum per, in realtà, la libertà di espressione, tutto quello che è sulla vostra mente in quel momento. E così guardo Twitter molte volte al giorno. E io spesso guardo #AWS. E vedo problemi in cui i clienti sono alle prese con cose tutto il tempo. E qualcuno nella nostra squadra vi dirà che probabilmente ottengono tre o quattro email al giorno da me con un in avanti di un tweet dicendo: “Possiamo aiutare il cliente con questo problema?” E abbiamo un intero team di assistenza clienti che controlla solo Twitter, controlla diversi hashtags così come altri quelli che riteniamo possano essere correlati per cercare di aiutare i clienti in tempo reale, in cui stanno avendo problemi.

 

Articolo originale ripreso e tradotto da linkedin.com/pulse/seven-secrets-amazons-cloud-juggernaut-jon-fortt

Per saperne di piu', potete inviarci una email a contatto@consulenza-finanziaria.it oppure mandarci un messaggio tramite Facebook 

FB Messenger