BeMyEye il vostro agente segreto personale diventa leader europeo dello spionaggio B2C

BeMyEye, leader europeo nel mobile crowdsourcing, annuncia di aver ricevuto un finanziamento per 6,5 milioni di euro da parte di Nauta Capital, P101 e dal già investitore 360 Capital Partners.

Inoltre, BeMyEye comunica l’acquisizione di LocalEyes, uno dei maggiori competitor in Francia. L’acquisizione di LocalEyes porterà in dote nuovi importanti clienti e farà superare i 250.000 collaboratori on-demand, consentendo all’azienda di posizionarsi come la più importante realtà europea nel crescente mercato della raccolta dati e immagini dal mondo reale tramite mobile crowdsourcing.

BeMyEye, tramite un’App gratuita che utilizza tecniche di “gamification”, consente a chi la utilizza di guadagnare in maniera divertente piccole somme di denaro in cambio di micro-lavori da svolgere su base volontaria nei suoi dintorni.

L’azienda sta costruendo il più grande network europeo di rilevatori on-demand, chiamati “Eye”, in grado di procurare dati e immagini dal mondo reale, alle aziende che necessitano di informazioni dai punti vendita o dal livello strada. Alcuni esempi sono il controllo delle promozioni e dei prezzi all’interno dei negozi, la raccolta di dati stradali per l’arricchimento delle mappe o la generazione di lead commerciali dai punti di vendita. Il metodo consente alle aziende di “vedere” migliaia di luoghi diversi in pochi giorni.

Luca Pagano, CEO di BeMyEye commenta: “I possibili vantaggi offerti dal crowd alle aziende sono davvero infiniti. Il modello di lavoro tradizionale dalle 9 alle 18 è in declino e questo porta a un epocale cambiamento nel modo di intendere il lavoro. BeMyEye è un abilitatore di questo nuovo trend in quanto offre alle persone l’opportunità di svolgere un lavoro in qualunque luogo e quando lo desiderano.

Il tutto si svolge in un contesto di gamification che prevede un compenso in denaro e un’opportunità di crescita per coloro che completano i lavori con successo. Facendo leva sul talento, sul tempo e sulla posizione geografica dei nostri collaboratori, possiamo fornire alle aziende insight dal territorio in tempo reale che consentono di incrementare le loro vendite, trovare nuove opportunità di mercato e ridurre in modo significativo i costi”.
BeMyEye connette oggi decine di migliaia di persone con i lavori commissionati da primarie aziende del Retail, dei prodotti confezionati, dell’elettronica di consumo inclusi marchi come Barilla, Coca Cola, Nespresso, Lavazza, P&G, Samsung, TIM, Heineken e Twentieth Century Fox.

Fondata nel 2011 da Gian Luca Petrelli, BeMyEye è l’azienda cresciuta maggiormente nel mercato del mobile crowdsourcing, con uffici nel Regno Unito, Francia, Italia, Germania e Spagna. Dopo aver decuplicato il fatturato nel corso degli ultimi 2 anni, BeMyEye prevede di raddoppiare i ricavi nel 2016 avendo già raggiunto una crescita anno su anno nel Q1 2016 pari al 180%.

Il nuovo finanziamento di fornirà a BeMyEye le risorse per accelerare ulteriormente lo sviluppo di prodotto. La società si accinge infatti a raddoppiare il proprio team di sviluppo così da poter essere sempre più in sintonia con le esigenze di Retailer e Brand che desiderano utilizzare la forza del crowd”. Il finanziamento verrà inoltre utilizzato per rafforzare la divisione vendite e marketing e supportare l’espansione internazionale dell’azienda.

Secondo Carles Ferrer, General Partner di Nauta Capital: “BeMyEye si è confermato leader europeo in questo settore di mercato in grande crescita. Sfruttare la forza del crowd per dare alle aziende una migliore conoscenza di ciò che avviene sul territorio, è un modello in cui vediamo grandi potenzialità. Siamo orgogliosi di sostenere BeMyEye nella sua espansione internazionale”.
Giuseppe Donvito, Partner presso P101 aggiunge: “BeMyEye è un player rivoluzionario e capace di fare la differenza in un mercato in cui la domanda di Big Data dal mondo reale è in forte crescita. Noi di P101 crediamo fortemente che questa nuova iniezione di capitale consoliderà la leadership dell’azienda a livello internazionale”.
Fausto Boni, General Partner di 360 Capital Partners osserva: “Da sempre crediamo che BeMyEye sia un attore in grado di portare una vera e propria “disruption” nel proprio settore così come hanno fatto Uber e Airbnb, cogliendo l’opportunità dei grandi trend, dell’innovazione continua e delle incredibili potenzialità del crowd. Con il sostegno finanziario di partner come Nauta Capital e P101, sono convinto che avremo successo in questa impresa”.
Pagano conclude: “Oggi i dati dal mondo reale rappresentano un buco nero per le aziende. Le informazioni raccolte nei punti vendita e nelle diverse location soffrono spesso di tempi lunghi, costi elevati o addirittura di totale indisponibilità. Grazie al crowd siamo entrati in una nuova era per la raccolta dei dati dal mondo fisco che può ora divenire veloce, capillare e precisa come mai prima.

###

BeMyEye è il leader europeo nel mercato del mobile crowdsourcing e sta contribuendo a modificare il modo in cui le persone lavorano. L’azienda si avvale del più capillare network Europeo di rilevatori on-demand di dati e immagini dal territorio, gli “Eye”, che mette in contatto con le richieste delle aziende. Alcuni esempi sono il controllo delle promozioni e dei prezzi all’interno dei negozi, la raccolta di dati stradali per l’arricchimento delle mappe o la generazione di lead commerciali dai punti di vendita

BeMyEye utilizza tecniche di “gamification” che permettono ai propri collaboratori on-demand di guadagnare piccole somme di denaro, tramite un’App gratuita e su base volontaria, in cambio di micro-lavori nei loro dintorni. Le aziende che commissionano le rilevazioni riescono così a “vedere” in migliaia di luoghi diversi e in tempi rapidi per misurare e gestire la propria presenza fisica sul territorio, identificare nuove opportunità di crescita, monitorare la corretta comunicazione del brand, ottenere risparmi.
Fondata a Milano nel 2011 dall’imprenditore e innovatore Gian Luca Petrelli, BeMyEye è attiva in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna attraverso 250.000 “Eye” che eseguono rilevazioni per conto di oltre 100 aziende clienti tra cui leader come Barilla, Coca Cola, Nespresso, Lavazza, P&G, Samsung, TIM, Heineken e Twentieth Century Fox.
BeMyEye è finanziata da alcuni primari Venture Capital Europei come Nauta Capital, P101 e 360 Capital Partners.

Contatti
Ketchum – Ufficio stampa BeMyEye:
bemyeye-ita@ketchum.com
+39 0262411911

Eros Bianchi +39 335 6470293
Rachel Niemoller + 39 335 7703139

Per saperne di piu', potete inviarci una email a contatto@consulenza-finanziaria.it oppure mandarci un messaggio tramite Facebook 

FB Messenger