Bedonia a dispetto del nome non e’ un pianeta lontano e c’e’ una casa bellissima in mezzo alle colline

Bedonia è un comune di 3.688 abitanti in provincia di Parma, arroccato a 500 metri di altitudine sulle pendici dell’Appennino, vicino a Borgo Val di Taro e Berceto. E’ vastissimo, estendendosi per 167 chilometri quadrati, e nel suo territorio ricco di acque dal corso impetuoso e imprevedibile è presente una delle fonti dalla quale si ricava una nota acqua minerale, entrato a far parte nel 1984 del Gruppo Norda.

KL Cesec RAP 2014.02.25 Bedonia Accessorio 001E’ terra di mezzo, confinando con Bardi, Compiano e Ferriere in provincia di Piacenza, e con Santo Stefano d’Aveto in provcinai di Genova, sul crinale di quella Liguria della quale conserva l’eco di antiche tradizioni.
Sorge ai piedi del monte Pelpi, ed è attraversata dal torrente Pelpirana. Nel territorio comunale si trova il passo Montevacà che collega la frazione di Ponteceno al resto del paese.

Il territorio, diviso tra le alte valli del Taro e del Ceno, comprende le vette più alte dell’Appennino Ligure-Emiliano: i monti Penna (m 1735), Tomarlo (m 1602), Maggiorasca (m 1799), Nero (m 1752) e Pelpi (m 1480).
Gli estesi boschi sono il paradiso dei botanici perché ospitano una vegetazione relitta di tipo alpino, testimonianza delle passate epoche glaciali, in particolare il pino mugo, estesissimi castagneti, boschi di querce e, a quote superiori, faggi a perdita d’occhio, ed ampi pascoli a coronamento delle cime.

Il territorio risente oggi dello spopolamento comune a tutta la montagna appenninica evolvendo verso condizioni naturali avanzate, con nuovi spazi per le specie faunistiche autoctone e non, in particolare lupi, cinghiali, mufloni e daini, scoiattoli, ghiri, volpi, donnole e tassi.

KL Cesec RAP 2014.02.25 Bedonia Accessorio 002Nella frazione Cognole è in vendita un piccolo podere agricolo costituito da fabbricati con aree cortilizie circostanti e terreni di varia natura, formante un unico corpo, dell’estensione complessiva ha. 00.89.20 e precisamente:

  1. Fabbricato d’abitazione da terra a tetto elevato sui piani terreno e primo e della superficie di mq 92,93, in cattivo stato di manutenzione
  2. Fabbricato accessorio da terra a tetto elevato sui piani terreno e primo e della superficie di mq 69,26, anch’esso in cattivo stato di manutenzione
  3. Appezzamento di terreno

La vendita avrà luogo il 16 aprile prossimo presso l’Ufficio Notarile Associato in piazzale Corte D’Appello 3 a Parma ed il prezzo richiesto può essere oggetto di trattativa con l’ente creditore, specie se accorpato ad un’offerta che preveda l’acquisizione di altri beni in zona nell’ottica di un progetto polifunzionale a matrice ecosostenibile.

Per maggiori informazioni, contattateci subito con la form sottostante.