Argento come valuta per una banca centrale?

La notizia, ripresa da diversi siti internazionali e nazionali, sta facendo il giro del mondo e se confermata cambierebbe il mondo finanziario in maniera radicale.

Nota bene pero’: la notizia viene dal Wynter Benton group, trader licenziati nel 2010 da JP Morgan che e’ ben nota per avere una gigantesca posizione short sull’argento tuttora esistente. Chiaro che cerchino di distruggere il loro ex datore di lavoro con una gossip ben riuscito.

Tutto cio’ premesso, la notizia e’ la seguente: una Banca Centrale sta accumulando riserve di argento fisico per annunciare a breve che colleghera’ la propria valuta al valore dell’argento fisico.

Qualcuno si lancia persino a ipotizzare che la banca centrale in questione sia quella Cinese.

Se la notizia si rivelasse fondata, il nostro posti di 3 mesi fa che si lanciava in improbabili target short per l’argento passerebbe alla storia come l’errore del secolo :). A parte gli scherzi, probabilmente l’argento andrebbe a quota 200 dollari l’oncia e forse piu’. Si’, abbiamo detto duecento e potrebbe essere ancora poco.

Cos’altro aggiungere? Se e’ una bufala per cercare di far saltare JP Morgan, la prendiamo con divertimento. Altrimenti, preparatevi a comprare argento, argento, argento.

Per saperne di piu', potete inviarci una email a contatto@consulenza-finanziaria.it oppure mandarci un messaggio tramite Facebook 

FB Messenger